Eduscopio.it: numeri, statistiche e tradizioni dalla parte del Marconi

Se una delle missioni fondamentali dell’istruzione secondaria di secondo grado è quella di creare le condizioni con le quali gli studenti possano intraprendere con successo il passo successivo degli studi e la scelta delle proprie traiettorie di vita, l’I.I.T.I.S Marconi, secondo i dati dell’ultima edizione di Eduscopio.it, riesce perfettamente a centrare l’obiettivo. Il portale della fondazione Agnelli ha infatti pubblicato i dati relativi alle scuole d’Italia che offrono i migliori percorsi di qualità agli studenti, e fornisce, come ogni anno, informazioni preziose alle famiglie che si accingono a fare l’importante scelta della scuola superiore da frequentare dopo le medie.
Il Marconi di Catania viene indicato nella classifica degli istituti tecnici al secondo posto a Catania, preceduto solo dall’Ipsia Eredia, che è,com’è noto, più specificatamente un istituto con indirizzo agrario, mentre il Marconi è specializzato nell’indirizzo tecnico Informatico ed Elettronico. E per queste specializzazioni, quindi, il Marconi risulta essere il primo istituto per qualità in questa offerta formativa.La valutazione elaborata da Eduscopio.it nasce da una serie di informazioni oggettive e comparabili sulla qualità dei percorsi di istruzione secondaria di II grado di tutta Italia. A Catania, quindi, i genitori che consultassero la guida on line messa gratuitamente a disposizione degli utenti dal portale, troverebbero che il Marconi è, appunto, un istituto in grado di garantire una formazione di qualità che si riflette nel primo indicatore che entra nella valutazione di Eduscopio, l’indice Fga. L’Fga èun indice che mette insieme la media dei voti e i crediti ottenuti normalizzati in una scala che va da 0 a 100, dando un peso pari al 50% ad ognuno dei due indicatori. Per il Marconi questo indice si attesta su 41.99. L’altro indice utilizzato è quello legato alla media dei voti. Si tratta di un indice normalizzato per tenere conto del diverso grado difficoltà dei corsi di laurea e degli esami sostenuti, che indica qual è la media dei voti universitari ottenuti dagli studenti della scuola. Anche in questo caso il Marconi ottiene rispetto agli altri tecnici un punteggio molto positivo, attestando quella media a 22.33.
Terzo ed ultimo indicatore tenuto in considerazione è quello dei crediti ottenuti. Anche questo, spiega Eduscopio.it, è un indice, normalizzato per tenere conto del diverso grado difficoltà dei corsi di laurea, che dice quanti crediti universitari sono stati ottenuti dagli studenti della scuola in percentuale sui crediti previsti al primo anno di corso. Il Marconi raggiunge il 47.89.
Insomma un risultato straordinario per l’I.I.T.I.S Marconi, sempre più, spiegano questi dato oggettivi, punto di riferimento e di scelta di studio a Catania e nelle zone limitrofe, essendo la valutazione del portale estesa nell’arco di 20 chilometri. «Eduscopio è diventato in questi quattro anni un riferimento per le famiglie – ha spiegato al Sole 24 ore Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli –. Lo dimostrano i circa 800mila utenti unici che hanno a oggi visitato il portale, con un incremento medio annuo del 17%, e le 3,5 milioni di pagine consultate. Lo strumento è utile perché consente di comparare la qualità delle scuole dell’indirizzo di studio che interessa allo studente nell’area dove risiede. Ha successo perché le informazioni che contiene sono frutto di analisi oggettive e affidabili: aiuta chi non si accontenta del “passa parola” e, in modo particolare, quelle famiglie che non possono contare su reti sociali e culturali forti».

Lucia Andreano